LA RIVOLUZIONE PARTE DALLA MATERIA

La materia è protagonista della rivoluzione creativa che si porta appresso un nuovo modo di intendere il mondo, lontano dalle convenzioni e dalle strade percorse fino a oggi.

pitti

Le stampanti 3D hanno rivoluzionato il modo di intendere e pensare il design, l’architettura, l’arte, la medicina, e lo stesso concetto di lusso, applicando una nuova tecnologia a un range di materiali davvero ampio: polimeri, cemento, cellule, oro.

A conferma della tendenza sempre più accentuata della tessitura 3D, che riadatta macchine e telai tradizionali al funzionamento della stampante, l’aspetto tecno-naturale permette di mantenere la sensibilità del filo e della materia. Il risultato è architettonico, strutturato, ma rispetta e valorizza l’aspetto naturale della fibra. Un approccio che rivoluzionerà il modo di usare il filo stesso attraverso mischie che permetteranno di realizzare capi attraverso nuovi approcci produttivi a basso costo.

Il progetto 3SSUTO è stato sviluppato in collaborazione con Cristian Marzoli di Fucina.

Per vedere ulteriori foto dell’evento potete andare alla visita virtuale tra gli stand su LA NAZIONE